ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Bergamo, Duomo

MappaBergamo, Duomo

L'edificio è frutto di numerosi rifacimenti nel corso dei secoli, a partire da una primitiva struttura longobarda di cui si hanno notizie fin dal 650. La facciata attuale è del 1866 (XIX sec.).
Non considerato nemmeno dagli abitanti come un vero e proprio duomo, merita, tuttavia, una visita per le opere di grande interesse che accoglie al suo interno: il "Martirio di San Giovanni Vescovo", tela di G.B. Tiepolo (1743), posta nel coro, dietro l'altare maggiore; la "Madonna col Bambino e i santi", tela di G.B. Moroni (1576), posta nel primo altare di sinistra; il "Cristo Crocifisso con la Madonna e i santi", tela di G.B. Cavagna (seconda metà del '500), sul lato destro; i bassorilievi marmorei di Andrea Fantoni rappresentanti i Sette dolori di Maria (seconda metà del '600), nel transetto sinistro; il coro ligneo, pregevolissima opera del sec. XVII: i 44 stalli sono da attribuirsi a G.C.Santz, mentre il seggio episcopale, al centro, è di Andrea Fantoni.

Informazioni

Indirizzo: Piazza Duomo
Comune: Bergamo

Nei dintorni (in linea d'aria)