ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Pandino, Castello Visconteo

MappaPandino, Castello Visconteo

Il castello Visconteo di Pandino (Cremona) risulta il meglio conservato fra tutte le costruzioni dei nobili Visconti risalenti al XIV secolo. La sua costruzione si deve al signore di Milano Bernabò Visconti e alla moglie, Regina della Scala, come palazzina di caccia. L’aspetto esterno è quello tipico dei castelli di pianura, con torri angolari attorno ad un cortile porticato, scandito al piano terra da archi a sesto acuto e da un loggiato al piano superiore. Esternamente presenta una serie di monofore e, al piano nobile, bifore con archi trilobati. Nel ‘300 venne decorato con affreschi ogni ambiente interno, comprese le stalle, oggi adibite a biblioteca. I torrioni di difesa ai due ingressi sono stati aggiunti nel XV secolo, mentre nel ‘600 sono stati rifatti completamente i soffitti e i pavimenti. Il castello è oggi sede del Municipio ed è aperto al pubblico con visite guidate.

Informazioni

Comune: Pandino
Telefono: +390373973313

Nei dintorni (in linea d'aria)

Galleria