ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Cremona, Teatro Ponchielli

Visita virtualeVisita virtuale
MappaCremona, Teatro Ponchielli

Il Teatro Ponchielli fu eretto col nome di Teatro Concordia su disegno di G.B. Zaist nel 1747 per iniziativa di un gruppo di nobili cittadini. Distrutto da un incendio nel 1806 l’anno dopo fu subito ricostruito in stile neoclassico su disegni dell’architetto milanese Luigi Canonica. Un altro incendio lo semidistrusse nel 1824 e di nuovo venne ripristinato dagli architetti F. Rodi e L. Voghera. Venne intitolato al celebre musicista e compositore Amilcare Ponchielli nel 1907. Il prospetto in forma di tempio greco, si presenta con un monumentale pronao di colonne ioniche e sovrasrante frontone, utilizzato, col forte aggetto sulla via, come portico vestibolo. Il pregevole interno presenta una sala a ferro di cavallo, con vasta platea sormontata da tre quattro ordini di palchi, con uno più ampio d’onore al centro, una galleria e un loggione, il tutto fastosamente decorato con stucchi oro e avorio; dietro all’ampio proscenio si apre un profondo e ben attrezzato spazio scenico, tra i maggiori spazi italiani. Con la gloriosa tradizione di oltre duecentocinquanta anni di attività, il teatro ha esplicato un ruolo essenziale nella diffusione della cultura musicale specie nell’800 ed ancor oggi costituisce con le stagioni lirica, concertistica e prosa una componente primaria nella vita musicale locale.

Informazioni

Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II, 52
Comune: Cremona
Telefono: +39 0372022001

Nei dintorni (in linea d'aria)