ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Abbadia Lariana, Civico Museo Setificio Monti

MappaAbbadia Lariana, Civico Museo Setificio Monti

Intorno al 1818 Pietro Monti, setaiolo, trasformò l’antico follo da pannilani con annessa roggia a ruota idraulica, in un filatoio per seta. Nel 1869 ampliò l’edificio e vi aggiunse un fabbricato per l’allevamento e la filatura dei bozzoli; in più venne demolito il primo dei due torcitoi circolari al cui posto vennero impiantati i tre torcitoi rettangolari tuttora visibili, anche se molto rovinati.
Il secondo torcitoio circolare, non più in funzione dal 1934, fu acquistato dalla famiglia Abegg, L'attività di torcitura continuò sino al 1934. Dopo un lungo periodo di stasi e degrado, nel 1978 entrambi gli edifici, filanda e filatoio, vennero acquistati dal Comune di Abbadia. Dal 1981 iniziò il recupero del filatoio e il restauro dei macchinari, tra cui il grande torcitoio circolare del 1818 rimesso in funzione.
Nel 1998 si inaugura il Civico Museo Setificio Monti ed inizia la sua apertura al pubblico. E’ visibile il torcitoio circolare funzionante, i resti dei tre torcitoi rettangolari, la ruota idraulica nonché attrezzi in uso negli opifici serici dell’epoca.

Informazioni

Sito Internet: http://www.museoabbadia.it
Indirizzo: Via Nazionale, 93
Comune: Abbadia Lariana

Nei dintorni (in linea d'aria)