ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Colico, Forte Montecchio Lusardi

MappaColico, Forte Montecchio Lusardi

Nel 1912, alla vigilia della Grande Guerra, l’Alto Comando del Regio Esercito Italiano, diede avvio alla costruzione di un forte sul colle del Montecchio, nel breve tratto di costa tra Colico e la foce dell’Adda. Il forte venne completato alla fine del 1914 e rappresenta la più tecnologica istallazione italiana della Prima Guerra Mondiale. La sua funzione principale era quella di sorvegliare ed eventualmente sbarrare le vie di comunicazione per i passi dello Spluga, Maloja e Stelvio. In realtà il forte rimase inattivo nonostante i due conflitti mondiali. Gli unici colpi partiti dai suoi cannoni furono sparati dai partigiani, che si erano impossessati del forte, in direzione di una colonna tedesca che risaliva la sponda comasca del lago. Il Forte Montecchio è l’unico forte rimasto intatto in Italia. Le attrezzature originali sono perfettamente conservate e funzionanti: l’impianto elettrico, gli interfoni, i montacarichi, i volanti. I quattro cannoni, modello 149/35 Schneider, sono collocati in cupole in grado di ruotare a 360° e hanno un alzo che va da – 8° a + 42°. Il forte è una struttura in cemento armato e pietra.

Informazioni

Sito Internet: http://www.fortemontecchio.it
Comune: Colico

Nei dintorni (in linea d'aria)