ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Lodi, Bipielle Center

Visita virtualeVisita virtuale
MappaLodi, Bipielle Center

Nei pressi della stazione ferroviaria, a due passi dal centro cittadino, sull’area occupata dell’ex Polenghi Lombardo, sorge il complesso architettonico realizzato dall’architetto Renzo Piano, la nuova sede della Banca Popolare di Lodi. Il Bipielle Center è stato progettato per inserirsi nella città di Lodi, sia dal punto di vista urbanistico, congiungendo idealmente la linea della stazione ferroviaria con la cerchia storica della città e creando con essa una collegamento strutturale e funzionale, sia dal punto di vista cromatico, nell’utilizzo del cotto dei suoi rivestimenti, che richiama quello storico della terracotta delle chiese, delle mura fortificate, delle cascine, con un effetto di spiccata unitarietà.
Lo schema costruttivo si compone di un parallelepipedo di circa 250 metri di lunghezza che traccia tutto il lato ovest; alcune strutture cilindriche contornano la “piazza” centrale, concepita come una moderna agorà pubblica, quest’ultima è ricoperta da una suggestiva tensostruttura vetrata sospesa a più di otto metri da terra e costituita da numerose lastre di vetro serigrafato; è sorretta da un sistema di cavi d’acciaio disposti a raggiera rispetto al fulcro centrale costituito dall’Auditorium, e da travi d’acciaio. Dalla “piazza” possiamo ammirare la fontana “fiore d’acqua” progettata dall’artista giapponese Susumu Shingu.
Degno di nota infine è l’Auditorium, sala da musica con 800 posti, dove spiccano i materiali: dal cotto per i pannelli di rivestimento delle pareti, il legno di ciliegio composti da sedili disposti radialmente verso il palco centrale.

Informazioni

Epoca/stile: XX sec.
Indirizzo: Via Polenghi Lombardo
Comune: Lodi

Nei dintorni (in linea d'aria)