ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Milano, Galleria Vittorio Emanuele

Visita virtualeVisita virtuale
MappaMilano, Galleria Vittorio Emanuele

Iniziata nel 1865 (sec. XIX) su progetto di Giuseppe Mengoni, venne inaugurata due anni dopo da Vittorio Emanuele II a cui è dedicata e completata nel 1878 con l'Arco Trionfale verso la piazza del Duomo.
Collega piazza Duomo con piazza della Scala. E' una delle prime realizzazioni in cui furono impiegati vetro e ferro come elementi strutturali; la pianta, a croce latina, presenta un centro ottagonale. Rappresenta il luogo di ritrovo dei milanesi che la frequentano ad ogni ora attirati dalla serie di negozi e di caffè che la fiancheggiano. Tra quelli piu' conosciuti il famoso Camparino rimasto pressoché immutato con i mosaici di Angelo d'Andrea e gli arredi di Eugenio Quarti (1921) e i due prestigiosi bar ristoranti Biffi e Savini, ampiamente rinnovati.

Informazioni

Indirizzo: Galleria Vittorio Emanuele
Comune: Milano
CAP: 20121

Nei dintorni (in linea d'aria)