ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Certosa di Pavia

Visita virtualeVisita virtuale
MappaCertosa di Pavia

La Certosa di Pavia è legata alla storia delle famiglie dei Visconti e degli Sforza. Il complesso è costituito dalla chiesa, dedicata alla Madonna delle Grazie, dai chiostri, dal Palazzo Ducale e dalle corti di servizio. Oltre due secoli furono necessari per completare il monumento, iniziato nel 1396, con l’inevitabile sovrapposizione di più stili (gotico, rinascimentale, barocco).
Il Palazzo Ducale, progettato e costruito tra il 1620 ed il 1625 da Francesco Maria Richini, è preceduto da un protiro al cui lato una decorazione a rilievo racconta la storia della Certosa.
L’interno della chiesa, a tre navate con cappelle laterali, è scandito da alti pilastri a fascio, sui quali s’innestano volte a crociera decorate a cielo stellato. In origine quattrocentesche, rinnovate nei due secoli successivi, le quattordici cappelle custodiscono opere di grandi artisti quali Perugino, Foppa, Guercino e Bergognone, autore anche degli affreschi che decorano i catini absidali del transetto.
Al lato destro della chiesa si affianca il Chiostro Piccolo, da cui si accede al Chiostro Grande con le centoventitre arcate decorate in cotto a rilevi e statue, lungo i cui lati sono disposte le celle dei monaci.

Informazioni

Epoca/stile: gotico
Comune: Certosa di Pavia
Telefono: 0382925613

Nei dintorni (in linea d'aria)

Galleria