ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Campodolcino

MappaCampodolcino

Pittoresco comune montano della Valchiavenna, in provincia di Sondrio, Campodolcino è meta di turismo estivo e invernale, ottimo punto di partenza per escursioni sulle montagne dell'alta Vallespluga. La località deve probabilmente il suo nome, che compare già nel 1186, alla posizione in zona pianeggiante e aperta. Capoluogo del comune unico della Valle di S. Giacomo dal XVII sec., un tempo basava la propria economia sui “porten”, corrieri che collegavano la valle al cantone svizzero dei Grigioni, e sui celebri “grapàt” (distillatori di grappa). Oggi Campodolcino è un grazioso paese turistico che conserva monumenti di pregio, come la Parrocchiale di S. Giovanni Battista, consacrata nel 1528, restaurata nel 1727 e nel 1844 ed il Museo della Via Spluga e della Val S. Giacomo (Mu.Vi.s.) che ha sede in uno storico edificio cinquecentesco e che da’ testimonianza dell’importanza storica e commerciale che ha avuto la Via Spluga nei secoli. In frazione Portarezza merita una visita anche la chiesetta di S. Gregorio, a Fraciscio la Chiesa di S. Rocco e, a Motta, il Santuario di Nostra Signora d'Europa, con la grande statua della Vergine laminata in oro. Di notevole interesse naturalistico è l'orrido del torrente Rabbiosa, vero e proprio monumento naturale.

Informazioni

Comune: Campodolcino

Nei dintorni (in linea d'aria)

Galleria