ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Lago di Mezzola

MappaLago di Mezzola

Il lago di Mezzola all'imbocco della Valchiavenna in epoca romana costituiva un unico bacino con il Lago di Como. Successivamente il materiale portato dalle frequenti alluvioni dell'Adda iniziò ad accumularsi fino a formare il Pian di Spagna. L’ecosistema è oggi salvaguardato dall’istituzione della Riserva Naturale Pian di Spagna - Lago di Mezzola. L’area presenta zone umide a canneti, prati ricchi di trifoglio, pascoli e superfici agricole. La pianta più diffusa è la Cannuccia di Palude talvolta accompagnata dalla meno comune Tifa maggiore. Il vero patrimonio della Riserva è costituito dall'avifauna, sia nidificante che migratoria, costituita da circa 200 specie diverse. Le acque del lago sono abitate da varie specie di pesci, fra cui persici e lucci, bottatrici, trote, agoni ed anguille. Va segnalata una piccola popolazione di cervi che frequenta la Riserva.

Nei dintorni (in linea d'aria)