ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Morbegno

MappaMorbegno

Morbegno è situata allo sbocco della Val Gerola, nel punto in cui il fiume Bitto confluisce nell'Adda. La sua posizione nel contesto valtellinese è sempre stata di grande importanza economica, specie a partire dalla prima metà del Seicento, quando venne aperta la Via Priula, che metteva in comunicazione la Valtellina con la Repubblica di Venezia; la maggior parte dei numerosi edifici civili e religiosi che abbelliscono la cittadina risale infatti ai sec. XVII e XVIII. Per godersi Morbegno si consiglia dunque almeno un giro per le viuzze del centro storico, ricco di negozi tipici, affreschi, bei portali in pietra e balconcini in ferro battuto, come anche una visita alla Collegiata di S. Giovanni Battista, pregevole per la sua scenografica facciata settecentesca, o al Santuario dell'Assunta che all'interno conserva una splendida ancona lignea del 1516-1519 opera di Giovan Angelo del Mayno. Chi voglia, invece, conoscere meglio usi e costumi del luogo può andare in ottobre alla Mostra del Bitto, durante la quale sono esposti i caratteristici pezzotti, tappeti valtellinesi, assieme ad altri prodotti tipici della tradizione artigiana locale, legata alla lavorazione del legno, del ferro battuto e della pietra ollare; durante la mostra si potrà anche approfondire la conoscenza di altre peculiarità della zona, come la bisciola valtellinese, i funghi e le castagne e soprattutto i formaggi (malga, latteria e bitto), provenienti dalla Val Gerola.

Informazioni

Comune: Morbegno

Nei dintorni (in linea d'aria)