ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

varese, Palazzo Estense

Visita virtualeVisita virtuale
Mappavarese, Palazzo Estense

Fra gli edifici pubblici della città ricordiamo Palazzo Estense. Fu residenza estiva autunnale e corte di Francesco III d’Este, duca di Modena e Signore di Varese. Pregevole è il ”Salone Estense”, con pareti riccamente decorate e con grande camino di marmi policromi. Il Palazzo Estense fu ristrutturato su progetto dell’architetto Giuseppe Bianchi, per volere del duca Francesco III d ‘Este di Modena che acquistò un piccolo edificio che già sorgeva in quel luogo. L'architetto oltre a lavorare all’interno e all’esterno dell’edificio diede vita ad uno dei più interessanti giardini settecenteschi di tutta la Lombardia, imitando la scenografia della residenza imperiale di Schönbrunn. La grande vasca che si apre nel parterre davanti al palazzo, le grandi aiuole sono la chiave di volta del giardino mosso da rilievi, declivi, viali, sentieri, e prati. Il palazzo è oggi sede del Municipio di Varese. Il parco all'inglese della Villa Mirabello costituisce elemento di continuità con quello del palazzo Estense.

Informazioni

Epoca/stile: XVIII sec.
Comune: varese

Nei dintorni (in linea d'aria)