ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Castrignano de' Greci

MappaCastrignano de' Greci

Il comune di Castrignano dei Greci, in provincia di Lecce, è uno dei nove comuni della Grecìa Salentina. Le sue origini, molto antiche, sono addirittura leggendarie: il nome sembra provenire da "castrum" (accampamento) o dal greco "kastron" (castello). In questo comune il rito cattolico greco fu praticato fino al 1614, quando con la morte di don Menelao Pensa, si passò al rito latino. La parrocchia di Castrignano, comunque, fu gestita da sacerdoti greci anche dopo tale data. Numerose le chiese bizantine sparse per il territorio del comune e poi andate distrutte: Santa Maria dei Martiri, S. Stefano, S. Maria delle Puzzelle e S. Anastasia. Nel medioevo Castrignano venne donato a Pietro Indrimi per poi passare ai Prato, ai Maresgallo e ai Gualtieri. La storia attuale del comune passa per il progetto di tutela, salvaguardia e valorizzazione della cultura ellenofona nel sud Italia. La lingua grika, un tempo particolarmente diffusa in queste zone, si è andata perdendo, in particolar modo con i fenomeni dell’emigrazione che hanno interessato il paese nel secondo dopoguerra. La mancanza di un vero e proprio archivio scritto e l’impoverimento della tradizione popolare hanno portato alla nascita di movimenti di difesa della cultura e delle tradizioni grike che lentamente coinvolgono sempre più comuni del salento.

http://www.viaggiareinpuglia.it Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Sito Internet: http://www.viaggiareinpuglia.it
Link Internet:
  Castrignano de' Greci

Nei dintorni (in linea d'aria)