ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Castrignano del Capo – S. Maria di Leuca Lungo mare, ville

Visita virtualeVisita virtuale
MappaCastrignano del Capo – S. Maria di Leuca Lungo mare, ville

A Castrignano, nel borgo antico con viuzze caratteristiche, si trova la chiesa Matrice, dedicata a San Michele Arcangelo, interamente ricostruita dopo il terremoto del 1743, che conserva l’importante statua lignea del santo, opera dello scultore napoletano Nicola Fumo.
A Marina di Leuca, dal termine greco “leuké” che significa bianca, a cornice del porticciolo protetto dall’antico promontorio Iapigium, piccole case e sontuose ville patronali si allineano sul lungomare "delle Ville" alternando diversi stili dal moresco al pompeiano, dal gotico al liberty. A ognuna corrisponde la caratteristica “bagnarola”, una sorta di piccola costruzione sulla battigia che permetteva bagni protetti da occhi indiscreti. Nei pressi del faro sorge la Basilica o Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae dove è ubicato il Museo artistico Mele.
A Giuliano, nel centro storico, da non perdere il castello cinquecentesco, con bastioni e fossato, e la chiesa di San Giovanni Crisostomo. Testimonianza antichissima è il menir con cappello, l’unico della provincia.
Variegate le coste del comune di Castrignano con numerose grotte, accessibili da terra e da mare, che conservano oltre a reperti preistorici, iscrizioni greche e latine. Da visitare la Grotta Porcinara e la Grotta del Diavolo.

http://www.viaggiareinpuglia.it – Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Nei dintorni (in linea d'aria)