ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Mesagne

MappaMesagne

Mesagne sorge nell’entroterra della provincia di Brindisi. Il suo nome significa “città di mezzo”, appellativo dovuto alla sua posizione a metà strada tra Brindisi e Oria, lungo la via Appia. La cittadina fu fondata dai Messapi nel V secolo a.C. con il nome di Metania e poi divenne Mesania sotto i Romani. Molto più tardi, furono i Normanni a fortificarla e a munirla di una rocca difensiva, che però non riuscì a salvarla dalla distruzione operata dai Saraceni su ordine di Manfredi, allora alleato con gli Angioini, che intendeva punire la fedeltà della cittadina al Papa. Nel 1256, a due anni dalla distruzione, fu lo stesso Manfredi a dare l’ordine di riedificare Mesagne, rafforzando le mura di difesa e il castello. Il feudalesimo non fu particolarmente severo per Mesagne, soprattutto poco prima della fine del regime di feudalità, decretata da Giuseppe Bonaparte e da Murat, quando sulla città governava Vincenzo Imperiali, apprezzato politico e letterato. Con Bonaparte la città divenne capoluogo di distretto e durante gli anni del Risorgimento fu sede di un circolo della Giovine Italia e delle attività di un gruppo carbonaro.

http://www.viaggiareinpuglia.it – Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Sito Internet: http://www.viaggiareinpuglia.it
Link Internet:
  Mesagne

Nei dintorni (in linea d'aria)