ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Colosso di Barletta

Visita virtualeVisita virtuale
MappaColosso di Barletta

Sul fianco sinistro della Basilica del Santo Sepolcro si erge il Colosso, statua in bronzo alta poco più di 5 m che si ritiene possa risalire al periodo compreso tra la fine del IV e l’inizio del V secolo d.C.
Rientra nel novero degli esempi di statue colossali, molto frequenti nella tarda antichità.
Il volto ha tratti somatici ben caratterizzati, di un uomo di circa quarantenni, che - uniti ad una ieratica imponenza stilistica - ben si adattano alla raffigurazione di un imperatore (forse Valentiniano I, 364-375, oppure secondo altri studi Teodosio II, 401-450).
Le vesti confermano questa interpretazione, in quanto tipiche di un capo militare di alto rango, del periodo a cavallo tra il tardo impero romano e l’impero bizantino, con un diadema incastonato nella corona imperiale. Altri elementi che completano il quadro necessario per la sua attribuzione sono i simboli della regalità imperiale, la croce nella mano destra e la sfera posta nella mano sinistra.

Informazioni

Epoca/stile: Bizantino
Sito Internet: http://www.viaggiareinpuglia.it
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele
Comune: Barletta
Link Internet:
  Il Colosso di Barletta

Nei dintorni (in linea d'aria)