ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Diso

MappaDiso

Diso è un piccolo paese dell’entroterra salentino e sorge su una pianura verdeggiante e ricca di acque sorgive, a poca distanza dalla costa adriatica, cui è collegato attraverso la sua unica frazione, Marittima. Le origini di Diso sembrerebbero risalire all’era preistorica, come fa supporre il ritrovamento del menhir Vardare del X sec. a.C., di un pugnale del periodo neolitico (2500 a.C.) e di una pietra con iscrizione messapica. Il paese sarebbe stato fondato nel VIII secolo a.C., come sede di un centro messapico la cui denominazione, "Dizos", che significa "città fortificata", fa riferimento al suo ruolo difensivo. Nel Medioevo fece parte della Contea di Castro con cui condivise le alterne dominazioni. Le incursioni turche che hanno investito la zona hanno colpito anche Diso, che ebbe modo di riprendersi, accogliendo nel suo territorio gli scampati alle stragi di Otranto e Castro, e divenendo nel corso del XVI sec. il centro più importante della Contea e la nuova sede di Agenti e Governatori. Nel corso del XVII e XVIII secolo Diso si espanse rispetto ai comuni limitrofi, vantando la costruzione di una serie di edifici e monumenti ancora intatti nel suo centro storico. Secondo la tradizione, San Francesco d’Assisi, passando per questa località, si augurò la costruzione di un convento, realizzato nel 1719.

http://www.viaggiareinpuglia.it Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Sito Internet: http://www.viaggiareinpuglia.it
Link Internet:
  Diso

Nei dintorni (in linea d'aria)