ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Trinitapoli

MappaTrinitapoli

La Riserva comprende il sistema bonificato di terreni alluvionali tra i fiumi Cervone, Candelaro e Celaro. La Salina di Margherita di Savoia costituisce la parte più ampia di zona umida, mentre il resto si presenta come canali e vasche di acqua salata.  A causa dei terreni salmastri, la vegetazione è costituita prevalentemente da salicornieti, mentre vicino all’acqua prevalgono i canneti a canna palustre. È diffusa la gariga caratteristica degli ambienti mediterranei, accompagnata da elementi arborei come tamerici e salici. La fauna è quella tipica degli ambienti umidi, per la funzione di punto di sosta per l’avifauna migratoria. La zona è anche rifugio per l’avifauna stanziale, rappresentata, fra l’altro, dal germano reale e falco di palude. La località è un importante centro termale per le cure salsobromoiodiche.

http://www.viaggiareinpuglia.it - Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Nei dintorni (in linea d'aria)