ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Cattedrale di Trani

Visita virtualeVisita virtuale
MappaCattedrale di Trani

La cattedrale si distingue per essere una chiesa doppia, soluzione presa dopo il ritrovamento delle reliquie di S. Nicola Pellegrino, depositate nella cripta della chiesa. In tale occasione, invece di raccordare il vano alle nuove navate, si preferì aprire davanti ad esso un succorpo ampio quanto la navata centrale che diviso in colonnati venne a dare all’edificio impianto basilicale.
La chiesa superiore, terminata nel corso del Duecento, è anch’essa ad impianto basilicale: è divisa in tre navate, con alto transetto e absidi semicircolari di proporzioni così slanciate da ricordare costruzioni nordiche. L’interno è suddiviso da colonne binate sorreggenti volte a crociera nelle navate laterali e copertura a capriate lignee nella navata centrale sulla quale si aprono i matronei , soluzioni architettoniche queste già adottate nella seconda metà del XII sec. nell’Ile de France e in costruzioni crociate in Terra Santa. In facciata, di tipo pisano, si può ammirare il rosone, circondato da figure di animali, e la decorazione plastica del portale.

viaggiareinpuglia.it – Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Sito Internet: http://www.viaggiareinpuglia.it
Indirizzo: Piazza Duomo
Comune: Trani
CAP: 70059
Link Internet:
  Trani , cattedrale

Nei dintorni (in linea d'aria)