ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Brindisi - Santa Maria del Casale

MappaBrindisi - Santa Maria del Casale

Già nell’antichità, grazie alla via Traiana, Brindisi vantava un ruolo determinante nel sistema viario pugliese, quale snodo fondamentale tra Roma e l’Oriente per i commerci e per i pellegrinaggi. La splendida chiesa di Santa Maria del Casale, punto di contatto delle comunicazioni con l’Oriente, è un interessante edificio religioso costruito tra il 1300 e il 1310. Questo notevole esempio di architettura di transizione tra il romanico e il gotico, sorge sul luogo in cui si trovava un’antica cappella, con un’icona molto venerata della Madonna col Bambino. Si presume che l’attuale chiesa, realizzata in età angioina, sia stata commissionata dal principe di Taranto, Filippo. Resta traccia dell’esistenza dell’edificio negli atti di un importante processo ai Cavalieri Templari, qui tenuto. L’ingresso è arricchito da un protiro pensile e l’interno presenta una navata unica. Sono conservati affreschi bizantini, tra cui sono molto interessanti l'Annunciazione, l'Albero della Croce, la Vergine col Bambino e Sante, la Natività, Cristo in trono, scene delle Passione e del Giudizio Universale. All’interno è custodita una colonna marmorea con una croce del IX secolo.

http://www.viaggiareinpuglia.it – Portale Turistico Istituzionale della Regione Puglia

Informazioni

Nei dintorni (in linea d'aria)