ENGLISH VERSIONVAI ALLA MAPPAGUIDAPUNTI DI INTERESSE

Gerace

Visita virtualeVisita virtuale
MappaGerace

Denominata “Città Santa” per le sue molteplici chiese, i vari conventi ed i numerosi monasteri, Gerace è un borgo medievale perfettamente conservato, suddiviso in Borgo Maggiore, Largo Piano, Borghetto e Città Alta. Alla sommità del borgo della Città Alta i ruderi del Castello dominano uno splendido panorama, che spazia dalle pendici dell’Aspromonte al mare. Secondo la tradizione all’interno del Castello si trova la grotta dove visse S. Antonio, dentro la quale sgorgava un’acqua ritenuta miracolosa. In Piazza Tribuna domina la Cattedrale di stile bizantino-romanico-normano, il più grande tempio in muratura della Calabria; nella Piazza delle Tre Chiese si trovano la Chiesa di S. Francesco, con un portale a triplice archivolto arabo-svevo ed un magnifico arco trionfale, finemente intarsiato con marmi policromi, la Chiesa di S. Giovanni Crisostomo, parrocchia bizantina per la Calabria, che dipende direttamente dalla Metropolìa greco-ortodossa, e la Chiesa del Sacro Cuore, con portale e facciata barocca e cupola “a coppo sporgente”. Scendendo verso la porta della città si arriva alla “passeggiata delle Bombarde”, che permette di ammirare un panorama unico, che si estende per tutta l’area della Riviera, da Punta Stilo a Capo Spartivento (circa 50 km di costa).

Nei dintorni (in linea d'aria)